UX/UI Design

UX/UI Design

UX/UI Design: due elementi fondamentali per un prodotto che lavorano insieme, ma spesso confusi e ritenuti simili.

Ma per cosa stanno UX/UI?

UX

Sta per user experience ed è il ramo del design che studia il grado di usabilità di un determinato prodotto e l’esperienza utente che se ne ricava.

La definizione più corretta e di più facile comprensione è quella di Jakob Nielsen (informatico) e Donald Norman (psicologo e ingegnere) :

“La user expericence (UX) design comprende tutti gli aspetti dell’interazione tra l’utente finale e l’azienda, i suoi servizi e i suoi prodotti. Il primo requisito per una user experience esemplare è quello di soddisfare le specifiche esigenze del cliente.
Solo dopo viene la semplicità e l’eleganza del prodotto che suscitano nell’utente l’interesse di possederlo e utilizzarlo. La vera user experience va ben oltre il dare agli utenti ciò che vogliono o fornendo loro molteplici funzionalità. Al fine di ottenere un’alta qualità della user experience, nell’offerta di un’azienda ci deve essere una fusione di molteplici servizi e discipline, tra cui ingegneria, marketing, grafica e industrial design e interface design.”

UI

UI è l’acronimo di user interface ed è la disciplina della progettazione di interfacce software per dispositivi, con l’obiettivo di massimizzare l’efficienza, la reattività e l’estetica per favorire una buona esperienza all’utente.

Un UI Designer è quella figura che crea l’interfaccia utente. Questa interfaccia è basata su un requisito funzionale e su la user experience pianificata utilizzando progettazione ed estetica per creare una certa esperienza.

Quale figura è più importante all’interno di un progetto?

Sono entrambe figure importanti per la creazione di un buon prodotto o servizio e non dovrebbero mai mancare all’interno di un’azienda.

 

 

WRITE A COMMENT